Jerry Kiesewetter 195442
Editoria

Linkiesta

Testata online indipendente, fondata nel 2010

  • cloud hosted
  • html5/css3
  • responsive design
  • real-time live news
  • custom adv integration
  • blogging

Risultati ottenuti

  • miglior posizionamento SEO
  • +300% pagine viste/giorno
  • +200% utenti unici
  • da 250.000 a 430.000 follower totali
  • migliori performance (5x velocità scaricamento pagine) e stabilità
  • costi certi e molto inferiori al passato grazie al full service con hosting cloud
  • aumento della produttività redazionale
  • maggiori integrazioni con terze parti (aggregatori, newsletter, piattaforme video, etc)
  • supporto tecnologico altamente professionale
Woman Zooming Screen On Ipad Mini Silver

Linkiesta è una testata online indipendente, fondata nel 2010: pubblica approfondimenti incentrati soprattutto su temi sociali, politici, economici e finanziari ma è attenta anche a tematiche culturali di larga portata.


L'IDEA

La nostra idea di collaborazione è partita in un bar di Milano in una mattinata di fine Estate: una piacevole chiacchierata con il Direttore Responsabile Francesco Cancellato durante la quale abbiamo parlato di web, di contenuti, ma anche di calcio e politica.

Abbiamo analizzato insieme ciò che Linkiesta aveva per le mani: un grande patrimonio a livello di contenuti e di idee, che non trovavano però il modo di esprimersi adeguatamente e con problemi di tecnologia che hanno distratto l'attenzione della redazione così come gli utenti del giornale online.

Il sito web aveva problemi di sicurezza e alcune pagine non funzionavano a dovere o avevano un layout non ottimale: oltre a ciò, delle performance non esaltanti ed un'integrazione non ottimale con i banner pubblicitari - che spesso dava luogo a risultati incoerenti o strani scroll inattesi - completavano il quadro di una situazione che richiedeva un forte cambio di rotta e prospettiva.

C'era molta voglia di collaborare, di trovare insieme il giusto equilibrio tra tecnologia e contenuto, fra digitale e pensiero libero, fra responsive design e creatività.

Si voleva dare qualcosa in più agli oltre 220.000 follower che la testata aveva all'epoca (oggi oltre 430.000), regalando loro una nuova esperienza digitale mantenendo l'idea di una informazione scevra da condizionamenti.

Insieme abbiamo riprogettato quello che oggi è linkiesta.it .

Working On Macbook Pro Space Gray


IL PROGETTO

Il sito web è moderno, accattivante, dotato di uno stile unico e riconosciuto dagli utenti e il responsive design garantisce la miglior esperienza utente possibile indipendentemente dal device utilizzato.

Si integra alla perfezione con aggregatori di notizie come Google News, e la redazione può effettuare copertura di eventi live con aggiornamenti in tempo reale per gli utenti che stanno seguendo la news.

SEO e social sharing rivestono un ruolo di prima importanza: grazie alla creazione di un flusso operativo altamento customizzato basato sui flussi redazionali sono supportati standard, tecnologie o integrazioneconi come JSON-LD, Twitter Cards, Facebook Open Graph, sitemap XML, feed RSS/Atom e altri, senza alcun intervento manuale da parte della redazione.

La tecnologia diventa trasparente e svanisce: per gli utenti di Qoob resta un'ambiente facile, veloce e moderno che permette di ottenere in breve tempo i risultati migliori.

  • 5X Velocità
    Prima Dopo
  • 3X Pagine viste
    Prima Dopo
  • 2X Utenti unici
    Prima Dopo

Lo sviluppo del sito web ha anche tenuto in grande considerazione l'integrazione con le varie piattaforme di advertising e grazie alla flessibilità di Qoob è stato possibile ottenere ottimi risultati ed un equilibrio tra contenuto e spazi pubblicitari indispensabili per una testata indipendente come Linkiesta.

Linkiesta inoltre ospita sul proprio sito web anche quasi 700 blogger che grazie a Qoob producono e pubblicano i contenuti collaborando con la redazione centrale in maniera fluida e veloce.

La ricerca interna del sito gode di performance elevate, estrema accuratezza nei risultati e dà la possibilità agli utenti di raggiungere facilmente gli articoli cercati: lo stesso motore viene anche utilizzato per suggerire automaticamente contenuti correlati senza alcun sforzo da parte della redazione.

Diverse integrazioni con partner di terze parti come piattaforme video, di contenuti e altro hanno arricchito l'offerta che Linkiesta può vantare per i propri utenti.

Man Typing On Iphone 7

Grazie alla flessibilità di Qoob e alla sua capacità di integrarsi con il mondo esterno, i redattori de Linkiesta possono agevolmente scrivere il proprio articolo in mobilità, da uno smartphone o un tablet, e anche inviarlo a Qoob tramite un servizio di mail ingestion che processa l'email ricevuta, la analizza, estrae e processa i contenuti multimediali contenuti e la converte direttamente in un articolo pronto per essere pubblicato.


PATRIMONIO EDITORIALE

Il mantenimento del ricco patrimonio editoriale è stato uno dei punti cardine del progetto: per questo motivo è stato sviluppato appositamente un tool per il trasferimento dei contenuti già esistenti grazie al quale i contenuti stessi sono stati automaticamente analizzati, ripuliti, normalizzati, auto-taggati e arricchiti in fase di migrazione verso Qoob, senza alcun intervento editoriale e, per giunta, senza alcun accesso alla base dati originale.


HOSTING & SUPPORTO

Il passaggio all'offerta full service di Shibui Lab basato su Azure, il cloud di Microsoft, garantisce le massime performance anche in caso di picchi inattesi di utilizzo dell'infrastruttura, assorbendo facilmente il carico di lavoro extra in maniera trasparente quando necessario, mantenendo comunque dei costi contenuti e prevedibili, oltre che inferiori a prima.

Azure Logo Small

Infine il supporto del team Shibui Lab garantisce risposte chiare in tempi brevi, permettendo a Linkiesta di fare affidamento su un partner tecnologicamente avanzato e affidabile nel momento del bisogno.